Chi sono

Nato a Fasano, in provincia di Brindisi, il 18 ottobre 1969.
Laureato in giurisprudenza presso l’Università di Bari, svolge la professione di Avvocato.
E’ attualmente Consigliere regionale della Puglia e Presidente della Commissione bilancio, finanze e programmazione.
Dal marzo 2017 è presidente del Conservatorio di musica di Monopoli “Nino Rota”.
Negli anni, accanto agli studi ed alla professione, ha cominciato l’impegno politico nei giovani della Democrazia Cristiana, proseguendolo nel Partito Popolare Italiano, nella Margherita e nel Partito Democratico. Di questi partiti sotto le diverse ‘insegne’ ha svolto le funzioni di delegato cittadino e provinciale dell’organizzazione giovanile, di segretario cittadino di Fasano, di coordinatore provinciale di Brindisi, di segretario regionale della Puglia e di dirigente regionale e nazionale.
E’ stato Consigliere comunale di Fasano per diverse consiliature e sino al 2012, e assessore all’urbanistica dello stesso comune dalla primavera del 1999 a settembre 2001.
Dal settembre 2005 al giugno 2010 è stato vicepresidente regionale dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) – Puglia, nonché componente del Consiglio e del Direttivo regionale.
Da luglio 2009 a marzo del 2010 è stato assessore regionale della Puglia alle Opere pubbliche.
I risultati delle elezioni regionali del 2010 lo eleggono Consigliere regionale delle Puglia, nella circoscrizione di Brindisi e con il numero maggiore di preferenze, determinando la conferma nella carica di Assessore regionale alle Opere Pubbliche con l’ulteriore delega alla Protezione civile, che manterrà sino a marzo 2013.
Anche alle elezioni regionali del 2015 è riconfermato Consigliere regionale delle Puglia per la circoscrizione di Brindisi.
Nell’arco di tempo luglio 2009 / aprile 2013 è stato:
  • Presidente dell’Autorità di bacino della Puglia;
  • Presidente del Consiglio regionale dei Lavori pubblici;
  • Vicepresidente dell’Autorità di bacino dei fiumi Trigno, Biferno e minori, Saccione e Fortore;
  • Componente del Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino della Basilicata;
  • Componente del Comitato di coordinamento dell’accordo di programma Puglia-Basilicata per la gestione condivisa della risorsa idrica;
  • Componente del Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino dei fiumi Liri, Garigliano e Volturno.
  • Componente del Consiglio direttivo di ITACA (Istituto per l’innovazione e trasparenza negli appalti pubblici e la compatibilità ambientale);
  • Componente del direttivo dell’Autorità Idrica pugliese;
  • Presidente del Comitato tecnico-consultivo per la realizzazione della galleria idraulica “Pavoncella bis”;
  • Commissario delegato per il superamento della situazione di emergenza connessa al dissesto idrogeologico in atto nel territorio del Comune di Marina di Lesina;
  • Componente del Gruppo direttivo del Comitato Europeo Innovazione sull’acqua (E.I.P. on water).
  • Presidente del Comitato Scienza ed Acqua Puglia (CoSAP), nato dall’accordo tra Regione Puglia, Autorità di bacino della Puglia, ARPA Puglia, Istituto Agronomico Mediterraneo (IAM), IRSA-CNR e Acquedotto pugliese.
Ha scritto la prefazione a “La Puglia e il suo Acquedotto” di Michele Viterbo (Peucetio), editore Laterza – 2010.
E’ autore insieme a Graziana Brescia, docente di letteratura latina all’Università di Foggia, del libro “Nel segno dell’acqua – da Orazio a Ungaretti”, editore Laterza – 2011.
Nel 2015 ha pubblicato il libro “La storia assetata – Cent’anni di Acquedotto”, Faso editore.
Nel 2016, con Giampiero Risimini, ha pubblicato il libro “Referendum Costituzionale. Rilievi interpretazioni chiarimenti”, AGA editrice.
Autore di saggi e articoli giornalistici su lavori pubblici, urbanistica, ambiente, risorse naturali e tutela delle acque; sulle stesse materie è stato relatore in diversi convegni nazionali e internazionali.
Close