Sanità a Fasano, Amati: “I dati eccellenti abbattono le critiche e le offese indirette al personale”

IMG 9768
Dichiarazione del Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati:
“La nuova organizzazione sanitaria di Fasano ha conseguito anche nel 2018 numeri eccellenti, con migliaia di accessi al pronto soccorso, migliaia di prestazioni mediche e chirurgiche e decine di ricoveri presso l’Ospedale di comunità. E di questo ringrazio tutti i medici e il personale sanitario e amministrativo che con passione e ingegno ci stanno accompagnando nel futuro dell’assistenza territoriale, rispondendo con i fatti alle offese ignoranti ed ingrate che ricevono indirettamente dai profeti di sventura; cioè quelli che strumentalizzano le paure della povera gente con spietata assenza di coscienza, solo per prendere qualche voto in più.
Nel prossimo anno entrerà in funzione l’ampliamento dell’ospedale di Comunità con la ristrutturazione e riapertura del quarto piano e continuerà il lavoro di innovazione strumentale e tecnologica, grazie al lavoro del Direttore generale Giuseppe Pasqualone, del responsabile del distretto Rossella Rosati e di tutto il personale medico, amministrativo e tecnico della Asl.
Viaggiando a puntate tra i dati, gli elementi più vitali delle chiacchiere, cominciamo dal Punto di primo intervento (Pronto soccorso).
Dal 1 gennaio 2018 al 30 agosto 2018, sono stati trattati 8236 casi, di cui 6054 trattati e dimessi, 759 centralizzati ad Ostuni, 409 a Monopoli, 350 a Brindisi e 664 trattati sul luogo dell’evento.
Circa la valutazione sanitaria nel periodo considerato del 2018, i codici rossi sono stati 95, i codici gialli 1209 e i codici verdi 214.
Nel periodo 12 aprile 2017 – 31 dicembre 2017 sono stati trattati 9116 casi, di cui 6875 trattati e dimessi, 648 centralizzati ad Ostuni, 470 a Monopoli, 333 a Brindisi e 790 trattati sul luogo dell’evento.
Circa la valutazione sanitaria per gli interventi 2017, i codici rossi sono stati 84, i codici gialli 1134 e i codici verdi 233.
Di questo straordinario risultato d’assistenza, ringrazio ovviamente il Dott. Massimo Leone e tutti i medici, infermieri, soccorritori e autisti del 118.
IMG 8057Mi spiace che loro lavorino e in pochi hanno cuore e voglia di monitorare i risultati e dargli il giusto merito, mentre se ne trovano tanti – soprattutto in politica – che si abbeverano del tanto peggio tanto meglio.
La prossima settimana provvederò a divulgare i risultati delle attività chirurgiche, mediche, diagnostiche e dell’Ospedale di comunità, ringrazianti tutti i protagonisti dell’ottimo lavoro, che da quest’anno registrano pure la presenza dei medici di medicina generale.
E intanto informo che sul cantiere del nuovo ospedale tutto procede secondo programma e grazie a Dio, nonostante ogni giorno ci sia qualcuno che mi chieda di dare conferma sulle più fantasiose cause d’interruzione, su cui posso già comunicare una prima rassegna: la scoperta di una grotta, di un ordigno, l’intervento di questa o quella autorità, ultime news da vari tribunali italiani in materia di fallimenti e concordato, operai feriti ecc.. Insomma una gamma di motivi Inventati, messi in circolazione da chi non sa che rimane ciò che fai e non ciò che demolisci.”
Close