Rischio inondazione Ofanto. Domani tavolo tecnico con assessore Amati.

Domani, giovedì 22 aprile, alle ore 10.00, presso la sede dell’Autorità di Bacino della Puglia, a Valenzano (Ba), l’assessore regionale alle Opere Pubbliche, Fabiano Amati, parteciperà al tavolo tecnico dedicato alla illustrazione dei risultati dello studio ideologico ed idraulico, realizzato dalla Segreteria Tecnica Operativa dell’AdB della Puglia,finalizzato alla individuazione delle aree a diversa pericolosità di inondazione del tratto terminale del fiume Ofanto e dei conseguenti provvedimenti di mitigazione del rischio.
Lo studio è propedeutico alla variazione dei vincoli di pericolosità idraulica presenti nel Piano per l’Assetto Idrogeologico (PAI) attualmente vigente e riguarda l’area compresa tra il ponte romano, sito in agro di Canosa di Puglia, e la foce.
Parteciperanno i Sindaci dei Comuni interessati dallo studio, ovvero Barletta, Canosa di Puglia, Cerignola, Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli oltre a rappresentanti dell’AdB della Puglia e dell’assessorato regionale alle Opere Pubbliche.(comun.)

Close