Referendum Radicali: “Qualcosa si muove”

referendum 2013 b

referendum 2013 b“Dopo l’assordante silenzio sulle mie sollecitazioni agli amici del Partito Democratico e del centrosinistra per firmare i referendum Radicali, vedo che qualcosa si muove. In questo senso trovo importante e significativa la dichiarazione odierna di sostegno alla campagna referendaria del Sindaco di Bari Michele Emiliano, che mi farà partecipare con più sollievo alla conferenza stampa di domani pomeriggio a Bari.”

Lo dichiara il Consigliere regionale Fabiano Amati, che domani (venerdì 14 settembre) parteciperà a Bari (ore 17 – via Sparano angolo Corso Vittorio Emanuele), alla conferenza stampa di presentazione dei quesiti referendari promossi dai Radicali.

Alla conferenza stampa parteciperanno, con Amati, il vice presidente della Camera on. Roberto Giachetti, il responsabile pugliese del comitato promotore dei referendum Annarita Di Giorgio e – per autenticare le firme – il consigliere comunale di Bari Pietro Petruzzelli.

“Ho firmato sin dal primo momento i quesiti referendari e partecipo alle iniziative di informazione – dichiara Fabiano Amati – perché confido nel successo dell’iniziativa, che ove andasse in porto assicurerebbe agli italiani maggiori diritti e libertà. Osservo, peraltro, che nessun quesito referendario si scontra con il patrimonio culturale del mio partito, ed è per questo che rinnovo l’appello a tutti i parlamentari, colleghi consiglieri regionali, sindaci, amministratori locali e militanti del Partito Democratico a sottoscrivere e farsi portavoce di questa utilissima campagna.”

Close