Protezione civile – Giunta approva convenzione tra Regione Puglia e Corpo forestale dello stato

La Giunta regionale pugliese, nell’ambito delle attività di  potenziamento delle strutture operative di contrasto agli incendi boschivi 2010, ha approvato uno schema di accordo di programma tra la Regione Puglia e il Corpo forestale
dello stato. Lo rende noto l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati, relatore del provvedimento.
L’accordo ha come primario obiettivo quello di definire le modalità di collaborazione fra il Corpo forestale dello stato e i competenti servizi regionali per le attività di contrasto agli incendi boschivi quale finalità comune alle due amministrazioni.
In particolare, tra gli altri compiti, la convenzione approvata attribuisce al Corpo forestale dello Stato quello di coordinare sul territorio le squadre antincendio di Vigili del fuoco, Servizio foreste e le realtà appartenenti al mondo del volontariato; Il CFS inoltre, svolgerà le funzioni di D.O.S. (Direzione operazioni spegnimento) e di indirizzo degli aerei di  Stato o regionali.
Già lo scorso 3 giugno, su proposta dell’assessore Amati, la Giunta pugliese, sempre nell’ambito delle attività di contrasto agli incendi boschivi, aveva approvato due convenzioni che saranno sottoscritte con la Direzione regionale dei Vigili del fuoco con il “Geophysical Applications Processing (GAP)” Spin Off del Politecnico di Bari. In base a quanto stabilito da questi due schemi di convenzione, la Puglia si doterà di 10 squadre di Vigili del fuoco in più rispetto a quelle normalmente attive sul territorio regionale e potenzierà il Centro funzionale regionale, portando avanti studi e sperimentazioni del “Geophysical Applications Processing (GAP)” Spin Off del Politecnico di Bari.

Close