Non saremo complici della burocrazia. Nella prima occasione utile, presenteremo una norma, perché non abbiamo intenzione di restare in silenzio / rassegna stampa

Rassegna Stampa >>   – A #Carovigno un contributo dalla Regione per ridurre i rischi di dissesto per i maggiori oneri determinati dalla soccombenza in un procedimento giudiziario nato sull’annosa questione del depuratore.   – Non saremo complici della #burocrazia. Dobbiamo combattere aspramente contro la tendenza burocratica a moltiplicare i procedimenti. Subito un provvedimento amministrativo…

Dettagli

Covid: Amati, Blasi, Liviano e Pentassuglia: “Non saremo complici della burocrazia e proponiamo il suo sfregio. Autocertificazione generalizzata e unico decisore. Una proposta”

“O sfregiamo la burocrazia oppure sarà la fame. Subito un provvedimento amministrativo su autocertificazione generalizzata e unico decisore. In mancanza, nella prima occasione utile, presenteremo una norma, perché non abbiamo intenzione di restare in silenzio e renderci complici di un prevedibile scempio di lavoro e di speranze”. Lo dichiarano i consiglieri regionali Fabiano Amati, Sergio…

Dettagli

Dalla Regione Puglia, un contributo al Comune di Carovigno per il depuratore, il più imponente presidio di salute della zona / rassegna stampa

Con passione e con il giusto decisionismo, abbiamo superato decine di difficoltà operative, molte delle quali sorte per un irragionevole paradosso ecologista: ritenere fonte d’inquinamento un impianto tecnologico, com’è un depuratore, la cui unica funzione consiste, invece, nel mettere fine all’inquinamento del suolo e della falda. Al Comune di Carovigno, la Regione Puglia ha erogato…

Dettagli

Amati e Pentassuglia: “Martedì nelle Commissioni audizione di Emiliano e dirigenti su Fase 2”

“La Fase 2 approda martedì prossimo (21 aprile) nelle Commissioni I e IV, con l’audizione del Presidente Michele Emiliano e dei dirigenti Vito Montanaro, Pier Luigi Lopalco, Angelo Albanese, Pasquale Orlando e Antonio De Vito. Le audizioni sono state richieste dai Consiglieri regionali Francesca Franzoso, Ignazio Zullo e Sergio Blasi”. Lo comunicano i Presidenti delle…

Dettagli

Carovigno, Amati: “Un aiuto alle casse del comune per l’impianto di depurazione”

“Le parole corrispondono ai fatti. La Regione Puglia ha erogato al Comune di Carovigno un contributo straordinario, pari a € 250.000,00, per i maggiori costi sostenuti nel procedimento di realizzazione del depuratore consortile, il più imponente presidio di salute della zona, a lungo irragionevolmente contrastato e da qualche anno in esercizio. Si tratta di un…

Dettagli

Reparti post acuti Covid a Cisternino e Fasano: pagine di professionalità / rassegna stampa

A Cisternino si lavora per gli ultimi interventi di riqualificazione della struttura che ospiterà i pazienti post acuti Covid-19. A Fasano è a regime l’attività del reparto post acuzie, con tutte le accuratezze del caso e l’operato instancabile del personale sanitario. Pagine di impegno e professionalità da non dimenticare quando l’emergenza sarà finita. Ecco la…

Dettagli

Aiutare oggi pensando al dopo: così si dovrebbe ripartire. Apriamo i cantieri degli ospedali / rassegna stampa

Dalla Rassegna Stampa di oggi >> Aiutare oggi pensando al dopo: così si dovrebbe ripartire, ricominciare, “rinascere” appunto. Non è pensabile tenere chiuse attività a rischio inferiore di assembramento, appunto i cantieri edili, e aprire attività a rischio altissimo d’assembramento, tipo librerie, il cui commercio si può pure svolgere online. Per questo mi sono appellato…

Dettagli

Decreto chiusure, Amati: “Senza parole. Cantieri ospedali chiusi e attività a rischio assembramento aperte”

“Sono senza parole e mi sono appellato ai Ministri Bellanova e Boccia. I cantieri degli ospedali sono chiusi, mentre vengono aperte molte attività a rischio assembramento. Qualcuno ci aveva insegnato che la politica è aiutare oggi pensando al dopo, invece ci ritroviamo ad ostacolare oggi per evitare di pensare al dopo”. Lo dichiara il consigliere…

Dettagli

Centro Covid post acuti Cisternino, Amati: “Lavori quasi conclusi. I record si possono raggiungere pure al Sud e con una grande squadra”

“Dopo quattro giorni dall’avvio, sono quasi conclusi i lavori per l’allestimento del primo padiglione per pazienti post acuti Covid-19 di Cisternino. Si lavora senza sosta, bene e in fretta, occupandosi dell’esigenza di oggi ma pensando a dopo, cioè al riutilizzo utile della struttura. Un gesto di prudenza, previdenza e gestione razionale dei fondi pubblici, per…

Dettagli