A Fasano dal 19 al 27 ottobre Festival della Scienza e della decisione politica: sabato 19 appuntamento inaugurale con Elena Cattaneo e Gustavo Zagrebelsky

Torna a Fasano il Festival della Scienza. “Un momento in cui si combatte per restituire il trono al buon senso e il prestigio alla prova. Un evento per restituire ossequio al sapere e a chi lo dà, com’è scritto nella lettera che tutti i padri hanno l’ideale di scopiazzare da Edmondo De Amicis e mandare…

Dettagli

Spesa farmaceutica, Amati: “Lunedì in Commissione i casi Lucentis-Eylea-Avastin e vitamina D per sostenere lavoro uffici e per contrarre spesa”

“I casi Lucentis-Eylea-Avastin e vitamina D dicono che c’è ampia materia per approfondire l’indagine sulla spesa farmaceutica e dare dunque sostegno all’encomiabile lavoro degli uffici regionali. Per questo ho convocato la Commissione bilancio per l’audizione, lunedì prossimo, dei dirigenti regionali”. Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati, dando notizia della convocazione per…

Dettagli

Albero infetto da Xylella in agro di Ostuni che all’Arif risulta estirpato e invece è ancora a dimora / rassegna stampa

Dalla Rassegna Stampa di oggi >> C’è un albero infetto da Xylella in agro di Ostuni che all’Arif risulta estirpato e invece è ancora a dimora. Doveva essere estirpato dal 7 febbraio 2019, e probabilmente è stato fonte di inoculo per un albero vicino con infezione diagnosticata qualche settimana fa. È raccapricciante. Spero che entro…

Dettagli

Xylella, Amati: “Ulivo fantasma. Infetto da inizio 2019, all’Arif risulta abbattuto ma non è vero. Ha infettato albero vicino. Massimo due giorni”

  “C’è un albero infetto da Xylella in agro di Ostuni che all’Arif risulta estirpato e invece è ancora a dimora. Doveva essere estirpato dal 7 febbraio 2019, e probabilmente è stato fonte di inoculo per un albero vicino con infezione diagnosticata qualche settimana fa. È raccapricciante. Spero che entro e non oltre martedì possa…

Dettagli

Spesa farmaceutica: c’è un fiume di spesa inutile che scorre sotto le sembianze della salute attraverso i farmaci / rassegna stampa

  Rassegna Stampa di oggi >> Spesa farmaceutica: c’è un fiume di spesa inutile che scorre sotto le sembianze della salute attraverso i farmaci. Stiamo monitorando diversi casi su cui è utile svolgere ogni utile approfondimento. Pensiamo che l’audizione nella Commissione in cui si decide e controlla la spesa, unita alla conoscenza in dettaglio di…

Dettagli

Spesa farmaceutica, C-Entra il futuro: “Ammazziamo sprechi milionari. In commissione tutti i casi, a cominciare da quello Lucentis-Eylea-Avastin”

“Milioni di spesa farmaceutica ingiustificata per curare malattie che potrebbero essere trattate con soluzioni molto meno costose. A cominciare dal caso Lucentis-Eylea, farmaci nel 2018 costati € 11.800.000, quasi sette volte in più rispetto al meno costoso Avastin di pari efficacia, e tutti per la cura di due malattie oculari. Per conoscere e ammazzare tutti…

Dettagli

Amati ad Agrilevante di Bari, talk sul tema “Le buone pratiche e l’innovazione a salvaguardia della piana degli Olivi Monumentali da Xylella fastidiosa”

Venerdì 11 ottobre, nell’ambito della nuova edizione di Agrilevante – la più importante tra le manifestazioni fieristiche dedicate al settore primario che si svolgono nell’intero bacino mediterraneo –, avrà luogo il talk sul tema “Le buone pratiche e l’innovazione a salvaguardia della piana degli Olivi Monumentali da Xylella fastidiosa”. L’appuntamento, in programma a partire dalle…

Dettagli

Primarie: si facciano aperte; servono proposte per affrontare i problemi controversi / rassegna stampa

Dalla Rassegna Stampa di oggi >>   #Primarie: le elezioni regionali non sono un congresso per definire tattiche politiche o esperimenti su nuove aggregazioni. Per questo si facciano primarie aperte, in tempi ragionevoli e senza regole per escludere o limitare la partecipazione. La politica è bella se si fanno le cose con linearità e poi…

Dettagli

Amati: “Primarie aperte per candidare un elenco di soluzioni chiare e non un repertorio di noiosi “ma anche”

“È il momento di candidare alle primarie un elenco di soluzioni nette e non un repertorio di noiosi “ma anche”, cioè parole al vento o rimedi che paiono accontentare tutti perché non decidono niente per nessuno. Servono proposte di soluzioni chiare per affrontare i problemi più importanti e controversi, attorno ai quali aggregare un ampio…

Dettagli