Legge elettorale: da abolire al più presto

legge elettorale

legge elettorale“Chiedo ai parlamentari pugliesi del PD di far sapere se hanno firmato il documento proposto dall’On. Roberto Giachetti, con il quale si consentirebbe l’utilizzo della procedura d’urgenza per l’abolizione della legge elettorale, cosiddetta ‘Porcellum’. Naturalmente, non sarebbe a mio giudizio sbagliato se anche i parlamentari degli altri partiti si esprimessero con un documento sottoscritto da mettere ai voti; ciò perché sino a quando le parole unanimemente abolizioniste non si trasformeranno in atti resterà in auge più di un sospetto.”

Lo dichiara il Consigliere regionale Fabiano Amati, con riferimento alla raccolta di firme promossa dall’On. Roberto Giachetti per consentire alla Camera dei deputati di adottare la procedura d’urgenza per le proposte di legge che abrogano la legge elettorale vigente.

“Sulla questione degli effetti ‘corruttivi’ che la legge elettorale vigente contiene non mi pare che si possa più discutere. Se a questo si aggiunge che l’attuale governo ha avviato il suo lavoro ponendo a priorità proprio l’abolizione della legge elettorale, peraltro avvallata dall’applauditissimo discorso alle Camere del Presidente Napoletano in occasione del giuramento per il secondo mandato, non mi pare che si possa più indugiare. Per questo la prova dei fatti è necessaria, pubblicamente e possibilmente senza diserzioni.”

Close