La Regione ratifica protocollo d’intesa per opere di urbanizzazione primaria e procedure di esproprio

nuovo ospedale

nuovo ospedale
«Dopo la ratifica della Giunta comunale di Monopoli, anche la Giunta regionale ha ratificato l’accordo tra Regione, Comune di Monopoli e ASL Bari, per la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria (viabilità) a servizio del nuovo ospedale Monopoli-Fasano e per adottare le procedure di esproprio delle aree per la cantierizzazione dell’opera».

Lo comunica il Presidente della commissione regionale bilancio Fabiano Amati.

«Il protocollo d’intesa prevede che l’Asl Bari, oltre a svolgere il ruolo di stazione appaltante dell’opera, si dovrà occupare sia delle opere di viabilità e di urbanizzazione primaria per rendere fruibile l’area, sia delle procedure di esproprio con l’impegno di cederle al Comune di Monopoli e di metterle a disposizione degli enti gestori. L’Asl utilizzerà per le opere il finanziamento regionale previsto nel bilancio triennale 2016-2018, pari a 13 milioni.
Prossimo appuntamento l’approvazione definitiva della variante urbanistica in uno dei prossimi consigli comunali di Monopoli.»

Close