Incendi. Protezione civile. Spenti incendi a Spinazzola, Lecce e San marco in Lamis

L’incendio di vaste dimensioni divampato questa mattina intorno alle 8.00 a Spinazzola (Barletta-Andria-Trani), in località Garagnone, ha bruciato 500 ettari di pascolo. Ne dà notizia la Protezione civile regionale, assicurando che le fiamme non hanno raggiunto il bosco che si trova nelle vicinanze dell’incendio. Sul posto hanno lavorato due velivoli “Fire boss”, due canadair, un elicottero “Ericson S 64”, che in tutto hanno eseguito circa 110 lanci d’acqua, oltre a squadre di volontari di Protezione civile, Vigili del fuoco, Servizio foreste, Corpo forestale dello stato.
E’ stato spento anche l’incendio divampato in località “Torre Chianca”, nel comune di Lecce, nelle vicinanze di una pineta dove si trovano abitazioni e strutture ricettive che fortunatamente non hanno subito danni. Le fiamme hanno distrutto 10 ettari di macchia mediterranea. Hanno lavorato un canadair, squadre di volontari, Vigili del fuoco, Corpo forestale dello stato, Servizio foreste.
Sono invece 200 gli ettari di pascolo e incolti distrutti da un incendio divampato a San Marco in Lamis, in località Ciccalento. Anche in questo caso la Sala operativa permanete di Protezione civile ha coordinato un massiccio intervento aereo e a terra di 4 velivoli “Fire boss”, un canadair e squadre di Vigili del fuoco, Servizio foreste, Corpo forestale e volontari.

30 luglio 2010 @21.21

Close