Domani Amati nei Comuni della Daunia Meridionale


Un comune della Daunia Meridionale

Oggi, mercoledì 2 dicembre, l’assessore regionale alle Opere Pubbliche Fabiano Amati visiterà i paesi della Daunia Meridionale per verificare lo stato dei luoghi in relazione alle problematiche di dissesto idrogeologico che colpiscono la zona.
Il programma della giornata prevede sopralluoghi nei Comuni di Troia, S.Agata di Puglia, Accadia e Anzano di Puglia, zone rappresentative delle particolarità del territorio e delle problematiche di dissesto.

Nel pomeriggio, l’assessore Amati incontrerà , nella sala consiliare del Comune di Anzano di Puglia, i sindaci dei sedici Comuni della Daunia Meridionale (Anzano di Puglia, Accadia, Monteleone di Puglia, Panni, S.Agata di Puglia, Rocchetta S.Antonio, Candela, Ascoli Satriano, Deliceto, Bovino, Orsara di Puglia, Castelluccio dei Sauri, Troia, Faeto, Celle di San Vito, Castelluccio Valmaggiore) per sentire dalla vive voce di ognuno problematiche ed esigenze legate al dissesto.
“ Dopo i sopralluoghi effettuati nei paesi della Daunia Settentrionale, avevo la necessità di avere un quadro completo delle reali condizioni di dissesto di tutti i paesi dei monti Dauni”. Lo ha detto l’assessore Amati prima della visita. “La mia precedente verifica della zona settentrionale della Daunia – ha continuato Amati – non ha fatto altro che rafforzare in me la convinzione che una reale percezione degli interventi da destinare alle diverse zone è possibile soltanto attraverso una diretta e attenta osservazione delle condizioni ambientali. Visite come quella che mi accingo a fare – ha concluso – sono molto utili anche per instaurare una costante e proficua comunicazione con i Sindaci e i cittadini dei Comuni interessati e per poter intervenire in modo mirato ed efficace su situazioni di dissesto che rischiano di mettere a repentaglio la sicurezza delle persone”.

Close