Diga di Occhito: Studio su rischi idraulici. Amati firma convenzione con Politecnico

L’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati ha sottoscritto questa mattina una convenzione con il Politecnico di Bari per la redazione di uno studio sugli “Scenari di rischio idraulico a valle della diga di Occhito sul fiume Fortore”.
Lo studio sarà redatto dal Dipartimento di Ingegneria delle acque e di chimica del Politecnico di Bari ad un costo di € 46.500,00 e durerà sei mesi a partire da oggi.
Sarà utile per integrare un’altra precedente analisi statistica già eseguita dal Politecnico per conto della Regione Puglia, sempre finalizzata al monitoraggio e alla salvaguardia del bacino del fiume Fortore, interessato da allagamenti causati dagli eventi meteorologici.
Tra le altre cose, lo studio individuerà gli elementi strutturali e gli insediamenti a rischio di inondazione dalla diga di Occhito al Fortore, formulerà possibili scenari a rischio e la valuterà la distribuzione degli esposti e della loro vulnerabilità in funzione delle opere di difesa previste dal Piano di assetto idrogeologico del fiume Fortore o dagli organi della regione Puglia.

 

 

14 dicembre 2010

Close