Consiglio reg.le LL.PP.: Partiti i lavori per il nuovo Testo Unico.

Sono partiti i lavori di redazione del nuovo Testo unico sui Lavori Pubblici della Regione Puglia da parte di tecnici ed esperti che compongono il Consiglio regionale dei Lavori pubblici. Questa mattina infatti, il Consiglio, presieduto dall’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati, è tornato a riunirsi definendo le linee guida dell’iter di redazione ed eventuale approvazione del nuovo Testo Unico che amplierà il precedente, ovvero la legge n. 13 del 2001, e che si adeguerà all’attuale normativa vigente. “Questa mattina – ha spiegato l’assessore Amati – abbiamo ufficialmente avviato il lavoro che ci porterà, entro la fine del mese di febbraio 2010, a sottoporre all’attenzione degli altri assessorati competenti un primo schema di legge. Il nostro obiettivo è quello di poter dare avvio all’iter di definitiva approvazione entro la primavera del 2011. Realizzeremo un testo chiaro, snello e facilmente applicabile, che non si limiterà solo all’ambito strettamente inerente ai Lavori pubblici, ma che si occuperà anche di servizi e forniture, in una logica di “moralizzazione” delle procedure d’appalto e dell’acquisto di beni e servizi. Gli esperti, che si divideranno in due macro – gruppi di lavoro, prima di passare alla fase di redazione del nuovo testo, eseguiranno una puntuale ricognizione su tutti gli ambiti in cui la Regione possiede una concreta potestà legislativa, oltre ad un’analisi di tutti i provvedimenti emessi dalle altre regioni italiane”.

Gio, 14 Ottobre 2010 @ 14:39

Close