Consegnati oggi lavori SR 8 Lecce-Melendugno

“Sono stati consegnati questa mattina i lavori per la realizzazione della strada regionale 8. Si tratta di una consegna parziale, in attesa che le amministrazioni comunali interessate presentino le proposte di variazione del tracciato. Il provvedimento di consegna dei lavori impone al raggruppamento d’impresa aggiudicatario di ridurre al minimi l’espianto e il rimpianto degli ulivi e la realizzazione delle piste ciclabili, in ottemperanza alla normativa regionale più recente”.

 Lo dichiara l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati.

“Genera molta soddisfazione – dice – aprire un cantiere utile a garantire una maggiore tutela della vita umana nella circolazione stradale e che, allo stesso tempo, preannuncia giornate più felici per circa 300 lavoratori, che da domani potranno guardare con maggiore serenità al futuro delle proprie famiglie. Ovviamente saremo attenti, come abbiamo promesso, a tutte le ipotesi di variazione del tracciato che in tempi brevi le amministrazioni interessate si sono impegnate a proporre, compatibilmente con le norme in materia di appalti pubblici. Ringrazio i dirigenti ed i funzionari della Regione Puglia per il notevole scrupolo che hanno posto nel predisporre tutti gli atti necessari all’avvio dei lavori, dopo circa trent’anni dalla programmazione, assieme ai rappresentanti sindacali che hanno accompagnato con determinazione le attività per sbloccare il cantiere. Un pensiero particolare lo rivolgo alle mogli dei lavoratori in cassa integrazione, che hanno voluto perseguire il risultato oggi ottenuto senza mai indugiare nella disperazione, pur avendone i migliori motivi, ma guardando all’amministrazione pubblica con fiducia e speranza. Ringrazio, infine, i colleghi consiglieri regionali, di maggioranza ed opposizione, per aver saputo e voluto interpretare le esigenze dei favorevoli e dei contrari, aiutando il governo regionale a ricercare ed ottenere un virtuoso punto d’incontro.”

Close