Archivio Gazzetta, Amati: “Approvato il contributo per la conservazione dell’archivio. Sia buon auspicio”

Archivio Gazzetta, Amati: “Approvato il contributo per la conservazione dell’archivio. Sia buon auspicio” “Approvato all’unanimità il contributo economico di 250mila euro da parte della Regione Puglia per la conservazione dell’Archivio storico de La Gazzetta del Mezzogiorno. Una proposta di legge, di cui sono primo firmatario, che intende contribuire a preservare il prestigio e il patrimonio…

Vaccinazioni, Amati: “Senza indugio con la terza dose. Si proceda anche in Puglia come indicato dal Commissario Figliuolo”

Vaccinazioni, Amati: “Senza indugio con la terza dose. Si proceda anche in Puglia come indicato dal Commissario Figliuolo” “Il tasso di positività, sul piano nazionale, sale tra domenica e lunedì dal 1,3 per cento al 1,7 per cento. Non possiamo perdere tempo. In Puglia si è registrata un’accelerata nelle vaccinazioni nel primo giorno della settimana,…

Piano Casa, Amati: “Evviva. Approvata proroga a tutto il 2022 di un grande strumento di eco-edilizia”

  “Evviva. Approvata all’unanimità la proroga del Piano casa a tutto il 2022. Con questa legge si potranno ancora realizzare gli interventi di eco-edilizia. Si tratta, infatti, di uno strumento che evita il consumo di suolo, perché agisce sugli immobili esistenti, e favorisce l’utilizzo di materiali per il risparmio energetico. A ciò si aggiunga che…

Produzione, Amati: “Sentimento anti-industriale rischia di travolgere lavoratori e pil”

“C’è un ingiustificato sentimento anti-industrialista, che rischia di travolgere lavoratori e ricchezza regionale. Basti pensare che abbiamo, tanto per cominciare, 100 aziende con oltre 20 milioni di fatturato ciascuno, che avrebbero bisogno di attenzione e sostegno continuo. Per sollecitare il Governo regionale, abbiamo deciso di attivare un ciclo di audizioni con le imprese pugliesi, supportati…

Vaccinazioni, Amati: “Aumentano città a rischio. Puglia non c’è ma vaccinazioni precipitano nel fine settimana”

  “Aumentano purtroppo le città italiane dove si rischia la quarta ondata Covid. La Puglia non c’è, per fortuna. Ma quanto può durare se il numero di vaccinazioni di ieri è precipitato a meno 9mila rispetto a venerdì? Occorre vaccinare a più non posso. Non possiamo permetterci nuove restrizioni e quindi di incrementare le vaccinazioni…

Vaccinazioni, Amati: “L’emergenza non è finita e non sono ammesse disattenzioni: anche nel fine settimana bisogna vaccinare”

“Non è ammessa disattenzione o rilassatezza, perché l’emergenza non è finita né potremmo permetterci una quarta ondata da lokdown anche parziale. Per questo bisogna vaccinare a più non posso e tenere i centri aperti anche nel fine settimana; il virus non si riposa. Fra platea richiamo (booster) e dose addizionale siamo fermi al 20,53 per…

Vaccinazioni, Amati: “Riavvio informazione quotidiana perché terza dose va a rilento. Evitiamo che la quarta ondata ci sorprenda”

“Da oggi riavvio l’informazione quotidiana sui dati della campagna vaccinale, perché va a rilento la somministrazione della terza dose, cioè quella addizionale per trapiantati e immunodepressi e il richiamo per chi ha completato da almeno sei mesi il ciclo vaccinale primario. Ora bisogna cominciare a preoccuparsi e vaccinare con intensità per non farci sorprendere dall’eventuale…

Intel, Amati: “No a timidezze. Nei lotti meridionali zona Asi Brindisi c’è unica proposta plausibile”

“La proposta pugliese all’investimento Intel è nei cosiddetti lotti meridionali della zona Asi di Brindisi. È un’area già analizzata nelle sue caratteristiche ambientali, prossima al carbondotto (utilizzabile come asse attrezzato) e con a ridosso una stazione del nuovo collegamento ferroviario. C’è però bisogno di tenere alta l’attenzione sul potenziale di Brindisi e superare pure qualche…

FER, Amati: “Si fermi il bla-bla-bla pugliese sui 15 miliardi di watt bloccati. I giovani hanno ragione”

“Dopo un fine settimana incentrato totalmente sull’emergenza climatica, cioè sul punto centrale delle politiche green, spero sia arrivato il momento di accogliere il grido dei giovani e porre fine al bla-bla-bla di Puglia sulle fonti di energia rinnovabili, con 400 pratiche bloccate per fotovoltaico, eolico e biomasse, e la nuova ostilità sui parchi eolici offshore.…