49DA19FE-A72F-49C9-863C-583390DCFEE2

Liste d’attesa, Amati: “Più soldi ai privati è la soluzione dei medici? Sarebbe da Corte dei conti”

“Più soldi ai privati e acquisto di prestazioni a pagamento con le risorse vincolate per ridurre i tempi d’attesa, pare sia la soluzione avallata dai presidenti degli ordini dei medici di Bari, Brindisi e Lecce. Fosse così sarebbe una soluzione d’interesse della Corte dei conti per danno erariale, perché la legge italiana prescrive che prima…

Ospedale Monopoli-Fasano, Amati: “Potente continuità amministrativa per una struttura ricca di servizi e tecnologia”

“Posare la prima pietra non è una festa. È un ritrovarsi per rendere solenne un patto di responsabilità: fare bene, nei mille giorni pattuiti con l’impresa e possibilmente senza alcuna riserva.” Lo ha detto il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati, intervenendo questa mattina alla cerimonia di avvio del cantiere e posa della prima…

Liste d’attesa, Amati: “Già senza la nostra legge si dovrebbe sospendere l’attività a pagamento perché svolta in passivo”

“Studiando ed esaminando i rimedi alle lunghe liste d’attesa in sanità è emerso che l’attività libero-professionale è svolta in passivo in quasi tutte le aziende sanitarie pugliesi. Ciò smentisce una delle critiche più ricorrenti alla proposta di legge, e cioè che l’attività a pagamento comporta un guadagno per il sistema ospedaliero pugliese”. Lo dichiara il…

Riparto fondo sanitario nazionale, Amati: “Anche sulla salute il treno del cambiamento non si è fermato nelle nostre stazioni”

“E pure sulla sanità il treno del cambiamento ha deciso di continuare sulla vecchia tratta, senza fermarsi nelle nostre stazioni. È accaduto alla Camera dei deputati, con la bocciatura dell’emendamento che provava a riequilibrare in favore delle regioni meridionali il riparto del Fondo sanitario nazionale, introducendo l’indice di deprivazione cosi come da sempre proposto dalla…

Gas radon a Taranto, Amati: “Senza la legge regionale non avremmo mai saputo dei rischi nelle scuole di Taranto”

[FOTO ANSA] “Senza la legge regionale sul radon, unica in Italia, e senza l’impegno di Arpa Puglia nell’applicarla, non avremmo mai saputo che in alcune scuole di Taranto si supera il livello di concentrazione e che c’è dunque bisogno di essenziali interventi di adeguamento strutturale”. Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati,…

Ilva, Amati: “Un comico manifestino dei ‘nostri’ grillini giustifica accordo e promette la riconversione. Sono ragazzi meravigliosi”

“Sono ragazzi meravigliosi. Dopo qualche minuto dall’accordo Ilva, quello con cui si autorizza anche un aumento della produzione industriale, i miei colleghi 5S pubblicano un comicissimo manifestino di propaganda per dire che il loro obiettivo (sic!) è la riconversione della fabbrica. Avvisate i parenti: prima manipolavano la realtà ora manipolano la realtà manipolata. Dal fuck…

Ilva, Amati: “Accordo cosa buona. I nostri 5S ‘mi piego ma non mi spezzo’ contesteranno ora Di Maio?”

“L’accordo su Ilva è una buona cosa e fa calare il sipario – come ampiamente previsto – su insopportabili finzioni e furbizie. Per chiudere la pratica piacerebbe ascoltare ora il parolaio piglio ‘mi piego ma non mi spezzo’ dei colleghi Consiglieri regionali 5S, i quali certamente contesteranno l’accordo e il ministro Di Maio, in coerenza…

Vaccini, Amati: “La coalizione giallo-verde torna sui suoi passi. Dopo la critica la lode: mi congratulo”

“Si ha diritto alla critica se si è capaci di esercitare il dovere alla lode. Perciò mi congratulo con i relatori Cinquestelle del mille proroghe per la presentazione dell’emendamento che elimina il rinvio al prossimo anno scolastico dell’obbligo vaccinale per la frequenza della scuola.” Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati, commentando…

xylella

Xylella, Amati: “Alle difficoltà ampiamente previste del mondo vivaistico della Piana degli ulivi si può rispondere con l’autorizzazione in deroga”

“Stiamo provando ad aiutare il settore vivaistico pesantemente danneggiato dall’avanzata della xylella e per questo ieri al Comune di Monopoli ed oggi all’Assessorato regionale all’agricoltura ci siamo incontrati con gli operatori del settore per trovare qualche soluzione. Spiace solo constatare che ciò che sta avvenendo era stato ampiamente previsto sin dal 2013 – tra disinteresse…