Amati visita la galleria Pavoncelli. Domani il completamento dei primi lavori.

Si concluderanno domani le 70 ore di lavori no stop nella Galleria Pavoncelli, sottoposta ad interventi di manutenzione straordinaria da parte dell’Acquedotto Pugliese, che prevedono l’inserimento di centine in punti critici. Lo rende noto l’assessore regionale alle Opere Pubbliche Fabiano Amati che questa mattina ha fatto, insieme con il Direttore Generale dell’Aqp Massimiliano Bianco ed ingegneri dell’Acquedotto, un sopralluogo a Caposele, nell’Avellinese, all’interno della Pavoncelli, da ieri svuotata per permettere la realizzazione degli interventi. A seguito della visita inoltre, Amati ha sottolineato l’importanza del completamento in tempi brevi della Pavoncelli bis. “I lavori che i tecnici dell’Acquedotto stanno eseguendo – ha dichiarato l’assessore Amati – saranno utili all’inserimento di circa 50 centine policentriche necessarie a rafforzare alcuni tratti dissestati della Galleria Pavoncelli, una straordinaria opera che, avendo più di cento anni e attraversando terreni molto complessi da un punto di vista geotecnico, necessita di periodici interventi di manutenzione straordinaria come quello che si sta realizzando in queste ore. Per i prossimi quattro anni – ha spiegato – sono già stati programmati altri sei interventi della stessa natura a conclusione dei quali saranno installate oltre 200 centine nell’intera galleria. Il dilazionare nel tempo questo genere di lavori è assolutamente strategico affinché non si crei alcun genere di problema all’esercizio. La necessità di realizzare continuamente lavori di manutenzione dimostra, se ve ne fosse il bisogno, quanto utile risulti il completamento in tempi brevi della Pavoncelli bis; visitando questa mattina la vecchia galleria ho potuto constatare con mano quanto giusta sia stata la battaglia condotta nei mesi scorsi per sbloccare lo scandalo di lavori cominciati negli anni 80 e non ancora conclusi”.

Close