Amati: “Fabio e Mingo di “Striscia” si sono aggiudicati un provolone”

“Striscia la notizia e Fabio e Mingo si sono aggiudicati un provolone. Per ritirarlo li aspetto il 9 giugno al porto di Bari, come riconoscimento al servizio di satira più gaffeur dell’anno.” Lo ha detto l’assessore regionale alla Protezione civile Fabiano Amati, commentando il servizio andato in onda ieri sera durante il programma “Striscia la notizia”, nel quale si e’ ironizzato sul mancato utilizzo di tre idroambulanze e dieci moto d’acqua acquistate dalla Regione Puglia nell’ambito del programma di soccorso in mare “Emersanmare”. “Fabio e Mingo pensano infatti – ha detto Amati – che i mezzi di soccorso in mare possano essere utilizzati fuori dalle stagioni balneari o peggio ancora d’inverno e che da un punto di vista tecnico l’utilizzo di questi speciali mezzi possa essere deciso all’impronta, mollando semplicemente le cime, come forse loro usano fare quando mettono a mare la barchetta per andare a polpi, equipaggiati con un bel sacchetto di zampe di gallina. Quando Fabio e Mingo decisero di realizzare il servizio mi preoccupai di agevolare la riprese dei mezzi, così da consentire un monitoraggio sull’ottimo sistema di rimessaggio, rendendomi disponibile ad esaudire ogni richiesta di chiarimenti, ascoltati ma non valorizzati, perché diversamente la gaffe non sarebbe potuta andare in onda. Pertanto – ha concluso – non mi resta che l’acquisto di un provolone!”

Link al servizio: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?13490

Close