Amati firma protocollo con Provincia Brindisi per Protezione Civile.

E’ stato sottoscritto questa mattina a Bari, presso la sede dell’assessorato alle Opere pubbliche e protezione civile, la convenzione tra la Regione Puglia e la Provincia di Brindisi, attraverso la quale verranno erogati nei confronti di quest’ultima € 600.987,54 per il “Rafforzamento delle strutture provinciali di Protezione civile”, in base a quanto stabilito dall’Asse II del P.O. FESR Puglia 2007-2013.

Alla sottoscrizione hanno partecipato l’assessore regionale competente Fabiano Amati, il Dirigente del Settore di Protezione civile Vito Ingletti e il Capo Settore Annamaria Attolini e il Dirigente regionale del Servizio Difesa del Suolo Gianluca Formisano.

Il contributo è stato destinato in base a quanto previsto dal Protocollo d’Intesa che la Regione Puglia ha sottoscritto con le Province pugliesi il 14 ottobre scorso, che prevedeva una dotazione finanziaria di € 5.000.000,00 suddivisi per il 50% in parti uguali nelle sei Province pugliesi e per il restante 50% sulla base della popolazione residente, della superficie territoriale, del numero dei comuni e del livello di rischio idrogeologico definito dal PAI.

In favore della Provincia di Brindisi dunque, sono stati dunque destinati € 600.987,54, utili per il rafforzamento della Sala operativa permanente (S.O.P.), l’aggiornamento del programma di previsione e prevenzione, il collegamento con la S.O.P. delle n.5 sedi dei Centri Operativi Misti (COM) e il potenziamento della dotazione delle Associazioni di Volontariato di Protezione civile della Provincia di Brindisi, attraverso la dotazione di dispositivi di protezione individuali e di attrezzature e macchinari.

“La Provincia di Brindisi – ha dichiarato l’assessore Amati al momento della firma – ha dimostrato particolare solerzia nel presentare un progetto certamente degno di attenzione, che dovrà essere completato nel termine massimo di diciotto mesi, nel rispetto di un preciso cronoprogramma. Quest’ultimo si divide in quattro fasi tra cui una destinata al potenziamento della strumentazione a servizio delle associazioni di volontariato, spina dorsale del sistema di Protezione civile pugliese, in grado di fronteggiare tutte le emergenze.

In base al Protocollo d’Intesa sottoscritto ad ottobre , alla Provincia di Bari saranno destinati € 828.925,71, a quella di Barletta-Andria-Trani € 620.595,41, a quella di Foggia € 1.416.974,79, a quella di Lecce € 806.408,05 ed a quella di Taranto € 726.108,50.

“Contiamo – ha concluso l’assessore – di poter replicare la medesima sottoscrizione nelle prossime settimane con tutte le altre province con cui siamo già a lavoro. Speriamo dunque che l’esempio della Provincia di Brindisi possa fornire un giusto stimolo per le altre amministrazioni provinciali”.

 

Mar, 08 Febbraio 2011 @ 15:19

Close