Ristorazione all’Oncologico, Amati: “C’è qualcosa che non va nella gara d’appalto. Ho chiesto audizione”

“La vicenda è strana e merita un approfondimento. Ho l’impressione che sia stato assegnato, di fatto senza gara, il servizio di ristorazione collettiva ai pazienti dell’oncologico di Bari, per 2 milioni di euro. Si è estesa in buona sostanza all’IRCCS Giovanni Paolo II una gara dell’Asl di Bari, forzando gli effetti di una norma che…