Piano casa, la proposta di Amati: “Prorogare il termine della presentazione delle istanze”

«Prorogare la validità del piano casa. È l’obiettivo della proposta di legge che ho presentato con i colleghi Zinni, Colonna, Ventola e Campo».

Lo dichiara Fabiano Amati, Presidente della Commissione bilancio della Regione Puglia, che ha presentato una proposta di legge per modificare gli articoli 5 e 7 della Legge regionale  del 30 luglio 2009, n. 14 – “Misure straordinarie e urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale”.  I firmatari della proposta di legge con Amati sono i consiglieri Sabino Zinni, Vincenzo Colonna, Francesco Ventola e Paolo Campo.

«Si tratta di prorogare al 31 dicembre 2017 – spiega Amati –  il termine entro cui è consentita la presentazione di istanze abilitative in materia edilizia per conseguire gli incrementi volumetrici consentiti dalla Legge regionale n. 14 del 2009. Questa proroga permetterebbe di assicurare i benefici del piano casa anche ai cittadini che in passato non avevano la disponibilità economica per intraprendere iniziative edilizie, considerato che risulta ancora sussistente la necessità di rilancio dell’economia mediante il sostegno dell’attività edilizia e miglioramento della qualità architettonica, energetica e ambientale del patrimonio edilizio esistente.».