Domenica 18 Febbraio 2018 14:49    PDF Stampa E-mail
Berlusconi contro Tap, Amati: “Tentato furto con destrezza di voti”

IMG 9961«Berlusconi contro Tap: siamo al populismo degli anti populisti. Ora manca solo che dica di volerlo portare a Brindisi e poi sarà pienamente consumato il tentato furto con destrezza di voti».

Lo dichiara Fabiano Amati, candidato al Senato nel collegio Brindisi-Monopoli e consigliere regionale della Puglia. 

«Non è una campagna elettorale ma un circo. Solo Berlusconi mancava: da oggi anche lui è contro Tap a Melendugno e auspica un altro sito guardandosi beve dallo specificare quale. Volete scommettere che domani dirà che la soluzione sarebbe Brindisi, pur sapendo (lui e gli altri che lo dicono) che non è tecnicamente possibile?

In questa campagna elettorale siamo in un grande supermarket con scaffali pieni zeppi di illusioni, che dal 5 marzo si ritroveranno irrimediabilmente vuoti.

Sto combattendo non solo per vincere le elezioni ma per limitare il furto con destrezza di voti, da chiunque posto in atto.

Assisto impotente ad un campagna elettorale dove il senso di responsabilità viene rinviato al dopo elezioni, quando in realtà bisognerebbe averlo prima di prendere il potere».

 

 
 36 visitatori online