Sabato 10 Febbraio 2018 11:47    PDF Stampa E-mail
Report dati del Punto territoriale di assistenza Fasano
Notizie flash

IMG 9768

PUNTO TERRITORIALE di ASSISTENZA FASANO (PTA)

Report

Dati aggiornati, raccolti al 31 gennaio

I dati sono stati raccolti da Fabiano Amati Presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia

Continua...
 
Venerdì 09 Febbraio 2018 12:35    PDF Stampa E-mail
Migranti, Amati: “Chi ha causato i problemi critica, chi li risolve patisce”
Dichiarazioni

9E67C1CC-1C26-4D27-85E9-DE99F4865E9A
Dichiarazione di Fabiano Amati, consigliere regionale, candidato al Senato nel collegio uninominale Puglia 4

Continua...
 
Venerdì 02 Febbraio 2018 15:40    PDF Stampa E-mail
"Fusione nucleare: La Puglia c'è! Presentata la candidatura per Brindisi"
Notizie flash

IMG 9268«La Puglia ha formalmente candidato la Cittadella della ricerca di Brindisi al bando ENEA per la realizzazione della infrastruttura di ricerca sulla fusione nucleare (DIVERTOR TOKAMAK TEST - DTT). Insomma, anche la Puglia potrebbe fregiarsi del prestigioso titolo nella corsa al più ardito dei sogni umani: mettere il sole in una bottiglia».

Continua...
 
Mercoledì 31 Gennaio 2018 12:34    PDF Stampa E-mail
Proposta su liste di attesa, Amati: "Cinque stelle contrari perché non l'hanno fatta loro"
Dichiarazioni

IMG 7317«I 5 stelle sono contrari alla mia proposta per ridurre le liste d’attesa in sanità per il più imponente dei motivi: non l’hanno proposta loro. Questo e non di più mi pare di capire dal più recente commento. Sono ovviamente pronto a ritirare la mia firma e farla sostituire con quella del collega Conca, perché ciò che m’importa è l’obiettivo e non le manifestazioni di vanità».

Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati.

Continua...
 
Lunedì 29 Gennaio 2018 00:00    PDF Stampa E-mail
“Ci sarò”: Fabiano Amati candidato al Senato per il Collegio Brindisi-Monopoli
Dichiarazioni

IMG 3544Fabiano Amati, consigliere regionale del Partito Democratico, candidato al Senato della Repubblica nel Collegio uninominale Brindisi-Monopoli (n.4) per le Elezioni Politiche del 4 marzo prossimo. Lo ha comunicato lo stesso Amati attraverso un post sui social. 

Queste le sue parole:

“Ci sarò… in fondo come da diversi anni ci sono sempre, seduto nelle istituzioni o senza sedia, tra applausi e critiche, tra successi e battute d’arresto. Questa volta la “partita” è per il Senato, nella quota uninominale: cioè, o vinci o perdi senza scuse, recriminazioni o salvataggi. Il pronostico dice che non sarà una “passeggiata”, ma io non ho mai avuto assicurate “battaglie” vinte senza combattere.
In caso di elezione continuerò ad inseguire l’utilità delle cose grandi, perciò vere e durevoli, e a contrastare la retorica delle cose gonfie, perciò false ed effimere.
Mi candido per andare più lontano perché lì potrò usare strumenti più ampi per starvi più vicino. O almeno così spero ed anche con una misurata quota di umana e comprensibile ambizione.
Saluto i miei avversari: già la decisione di starci merita il mio rispetto e le mie congratulazioni. Uno di noi vincerà, e poiché sarà il rappresentante di tutti spero che tutti abbiano la voglia e la pazienza di ascoltarci prima di sceglierci.
Credo di avere dalla mia una serie di opere promosse e realizzate, ed altre da terminare o cominciare; e questo è il capitolo del “forza ai fatti” degli ultimi anni. Sui fatti e la loro forza ho proposto inoltre decine di leggi che oggi vigono per migliorare le condizioni di vita dei pugliesi.
Non credo che questo sia tutto ma può ben essere una referenza, da controllare - ovviamente - con la stessa attenzione che si presta quando dobbiamo scegliere le cose di casa nostra.
Da circa nove anni faccio ogni giorno il porta a porta che tutti invocano in campagna elettorale, senza che ci siano le elezioni, incontrando i problemi e i dolori che non si trovano nelle denunce vanitose a mezzo social, o le tante buone azioni che grazie a Dio muovono il mondo ma non fanno notizia nella “repubblica” del malumore.
Vi chiedo allora di accompagnarmi con il vostro aiuto, perché da solo nulla sono, in un territorio grande e mai gonfio che è il Cuore di Puglia, il suo centro e un meraviglioso “Stato” di laboriosità, bellezza e ottimismo”.
 
Il Collegio n. 4 nel quale è candidato Amati comprende le seguenti città: Adelfia, Alberobello, Brindisi, Carovigno, Casamassima, Castellana Grotte, Ceglie Messapica, Cellamare, Cisternino, Conversano, Fasano, Gioia del Colle, Locorotondo, Mola di Bari, Monopoli, Noci, Ostuni, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, S. Vito dei Normanni. 
 

 
Venerdì 26 Gennaio 2018 14:13    PDF Stampa E-mail
Liste di attesa, Amati: “I medici obiettano, ma mi sembra che non abbiano letto bene la proposta di legge”
Dichiarazioni

IMG 9536«Sulle liste di attesa arrivano da molti medici e dall'ordine della provincia di Lecce alcune obiezioni che sembrano - in qualche caso - scuse non richieste. Basterebbe leggere la proposta di legge e le obiezioni svanirebbero».

Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati, firmatario della proposta di legge depositata nei giorni scorsi per ridurre le liste d'attesa in sanità, provvedendo alla sospensione dell'attività libero professionale qualora i tempi d'attesa siano disallineati con quelli dell'attività istituzionale e l'istituzione del Responsabile aziendale unico delle liste d'attesa.

Continua...
 


Pagina 8 di 154
 46 visitatori online