Chi sono

Nato a Fasano (BR) il 18 ottobre 1969.

Laureato in giurisprudenza presso l’Università di Bari, svolge la professione di Avvocato.

E’ attualmente Consigliere regionale della Puglia e componente del Gruppo direttivo del Comitato Europeo Innovazione sull’acqua (E.I.P. on water).

Negli anni, accanto agli studi ed alla professione che non ha mai abbandonato (per assicurarsi la libertà e non per ingordigia), ha cominciato l’impegno politico nella Democrazia Cristiana, proseguendolo nel Partito Popolare Italiano, nella Margherita e nel Partito Democratico. Di questi partiti sotto le diverse ‘insegne’ ha svolto le funzioni di delegato cittadino e provinciale dell’organizzazione giovanile, di segretario cittadino di Fasano, di coordinatore provinciale di Brindisi, di segretario regionale della Puglia e di dirigente regionale e nazionale. Del Partito Democratico è attualmente componente dell’Assemblea nazionale.

E’ stato Consigliere comunale di Fasano per diverse consiliature e sino al 2012, e assessore all’urbanistica dello stesso comune dalla primavera del 1999 a settembre 2001.

Dal settembre 2005 al giugno 2010 è stato vicepresidente regionale dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) – Puglia, nonché componente del Consiglio e del Direttivo regionale.

Da luglio 2009 a marzo del 2010 è stato assessore regionale della Puglia alle Opere pubbliche.

I risultati delle elezioni regionali del 2010 lo eleggono Consigliere regionale delle Puglia, nella circoscrizione di Brindisi e con il numero maggiore di preferenze, determinando la conferma nella carica di Assessore regionale alle Opere Pubbliche con l’ulteriore delega alla Protezione civile, che manterrà sino a marzo 2013.

Nell’arco di tempo luglio 2009 / aprile 2013 è stato:

  • – Presidente dell’Autorità di bacino della Puglia;
  • – Presidente del Consiglio regionale dei Lavori pubblici;
  • – Vicepresidente dell’Autorità di bacino dei fiumi Trigno, Biferno e minori, Saccione e Fortore;
  • – Componente del Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino della Basilicata;
  • – Componente del Comitato di coordinamento dell’accordo di programma Puglia-Basilicata per la gestione condivisa della risorsa idrica;
  • – Componente del Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino dei fiumi Liri, Garigliano e Volturno.
  • – Componente del Consiglio direttivo di ITACA (Istituto per l’innovazione e trasparenza negli appalti pubblici e la compatibilità ambientale);
  • – Componente del direttivo dell’Autorità Idrica pugliese;
  • – Presidente del Comitato tecnico-consultivo per la realizzazione della galleria idraulica “Pavoncella bis”;
  • – Commissario delegato per il superamento della situazione di emergenza connessa al dissesto idrogeologico in atto nel territorio del Comune di Marina di Lesina.

Ha presieduto dalla fondazione e sino ad aprile 2013 il Comitato Scienza ed Acqua Puglia (CoSAP), nato dall’accordo tra Regione Puglia, Autorità di bacino della Puglia, ARPA Puglia, Istituto Agronomico Mediterraneo (IAM), IRSA-CNR e Acquedotto pugliese.

Autore di saggi e articoli giornalistici su lavori pubblici, urbanistica, ambiente, risorse naturali e tutela delle acque; sulle stesse materie è stato relatore in diversi convegni internazionali e nazionali.

Ha scritto la prefazione a “La Puglia e il suo Acquedotto” di Michele Viterbo (Peucetio), editore Laterza – 2010.

E’ autore insieme a Graziana Brescia, docente di letteratura latina all’Università di Foggia, del libro “Nel segno dell’acqua – da Orazio a Ungaretti”, editore Laterza – 2011.

La scienza, la ricerca e la divulgazione, in particolare sull’acqua e le risorse naturali, è una passione dedicata a Rossella, sua figlia, e a ragazzi del mondo: “pensarli con serietà ed accompagnati da rigore scientifico equivale a vivere e ad agire nell’interesse di coloro che verranno”.